SWIMRUN DEL BILANCINO
PRE REQUISITI & REGOLAMENTO PER LA PARTECIPAZIONE ALLO SWIMRUN DEL BILANCINO 2022

La partecipazione alla gara SWIMRUN del BILANCINO è ammessa per individui di sesso Maschile e Femminile, di età pari o superiore ai 18 anni, in grado di nuotare in acque libere e titolari di un certificato di idoneità Agonistica (vedi qui di seguito). Ogni atleta deve essere in possesso e in grado di presentare una copia originale di un certificato di IDONEITA’ AGONISTICA per la pratica dei almeno uno seguenti sport: SWIMRUN, NUOTO (meglio se accompagnato da quello di atletica leggera), ACQUATHLON oppure TRIATHLON (non Duathlon) valido il giorno della gara. L’ iscrizione non è trasferibile a terzi.
Certificato: per la registrazione alla gara è sufficiente la presentazione di una scansione (via fax o email), ma l’originale deve essere comunque mostrato in sede di assegnazione del numero di gara, e l’organizzatore avrà facoltà di trattenerne copia controfirmata per autocertificarne la conformità all’originale.
Si potranno accettare anche dichiarazioni sostitutive su carta intestata del certificato medico agonistico MULTIPLE, valide per più atleti, purché firmate dal Presidente dell’ASD di appartenenza e purché tutti gli atleti siano soci della stessa ASD. La dichiarazione sostitutiva di certificato medico, oltre a nome e cognome dell’atleta (oppure degli atleti nel caso sia multipla), deve riportare la data di scadenza del certificato medico (o dei certificati medici) e il nome del medico e/o della struttura che lo ha rilasciato (indicando queste informazioni per ogni atleta inserito nella lista nel caso che la stessa sia multipla), oltre alla firma del presidente dell’ASD di appartenenza.

SI RAMMENTA CHE SE AL RITIRO DEL PACCO GARA QUANTO SOPRA INDICATO NON VENISSE PRESENTATO, L’ATLETA NON POTRA PARTECIPARE ALLA GARA E LA QUOTA NON VERRA’ RESTITUITA. 

Nota: l’ammissione alla partecipazione della gara avviene secondo criteri di Idoneità Agonistica e/o Idoneità Sportiva secondo l’insindacabile giudizio dell’organizzatore della singola gara, che mantiene la facoltà di ammettere o meno l’atleta in gara anche se dovesse soddisfare tali criteri di cui sopra.


MISURE DI PREVENZIONE MESSE IN ATTO


Abbigliamento

Viene richiesto un abbigliamento particolare che consenta di nuotare e correre in sicurezza (Body da Triathlon con o senza zip, completi da Triathlon Top + Pantaloncini, ecc). L’utilizzo di una Muta è sempre consentito (consigliato l’utilizzo di modelli senza maniche e/o a gamba corta), tranne nel caso in cui le condizioni meteo non siano troppo calde, secondo il parere dell’ufficiale di gara e del Medico di Gara. Non ci sono particolari limiti sulla grammatura delle mute. Il modello consigliato è del tipo con taglio “alla Coscia”. Non è permesso correre con la muta chiusa durante le frazioni di corsa più lunghe di 100 metri: gli atleti devono correre ALMENO con la parte superiore aperta (a torso completamente libero) però non è consentito correre a petto nudo.


Frazioni Corsa

Il percorso è segnato e tutti i partecipanti lo devono seguire. Non è mai consentito gareggiare a torso nudo e non è mai permesso di correre a piedi nudi o con i soli calzini.


Frazioni Nuoto

I punti di accesso e uscita dell'acqua sono segnalati e/o delimitati (coni, bandiere, gazebo, ecc). E’ consigliato l’utilizzo di un PULL BUOY ,che sarà obbligatoriamente agganciato al corpo dell’atleta, con lo scopo di compensare il peso delle scarpe bagnate ai piedi nelle frazioni di nuoto. Il peso e la forma devono essere simili a quelli utilizzati in piscina 20x30x40 (no galleggianti oppure boe da schiena). Alla gara SWIMRUN del Bilancino E’ CONSENTITO l’utilizzo delle palette e del PullBoy.


Punti Medici & Assistenza in acqua

Sono previste ambulanze con medico e personale qualificato a bordo. È prevista l’assistenza in acqua nelle frazioni di nuoto.


Punti Ristoro

Sono previsti 1 o 2 punti di ristoro e vari punti di controllo. Ci sono inoltre fonte i vari punti del percorso. Per l’individuazione dei punti esatti si faccia riferimento alle figure e descrizione del percorso (mappe) su endu.net.


Attrezzatura Accessori obbligatori forniti dall’organizzazione

Il numero ‘scritto’ su braccia e gamba (che deve essere visibile per tutto il tempo della prova). Cuffie che devono essere indossate e ben visibili almeno in tutte le frazioni di nuoto.

Attrezzatura che non è consentito usare

Salvagenti, gonfiabili o qualsiasi altra forma di galleggiamento (ad esclusione del Pull buoy regolare), pinne, boccaglio, maschera sub con vetro o cristallo. Nota: tutte le attrezzature di gara (scarpe, mute, palette, pull buoy, occhiali, cuffia) devono sempre essere portati con se, dalla partenza fino all’arrivo (è assolutamente vietato abbandonare attrezzatura strada facendo).


Durata prova, tempo limite, punti di controllo

Il tempo è considerato dalla partenza fino al traguardo. Per l’edizione in corso, vedere su ENDU.net i limiti in vigore per i vari tracciati.


Responsabilità Gara Generale

I partecipanti devono conoscere le regole e rispettarle, sono tenuti a rispettare gli altri partecipanti, l’organizzazione e tutte le persone che incontrano, non sono autorizzati ad usare metodi sleali per ottenere vantaggi, sono infine tenuti ad aiutare in caso di emergenza se l’organizzazione lo richiede. Durante la prova i concorrenti partecipano a proprio rischio, sono consapevoli della difficoltà che la prova presenta e non possono ritenere l’organizzazione responsabile per qualsiasi incidente durante la prova stessa, ogni partecipante è obbligato al meglio delle proprie capacità ad aiutare un altro concorrente se riscontra evidenti difficoltà o pericoli di salute. In caso di ritiro il concorrente è tenuto a dare immediata comunicazione all’organizzazione (obbligatorio). I partecipanti non sono autorizzati in alcuno modo a gettare rifiuti nella natura (pena squalifica immediata).


Assistenza esterna

Non è consentito a ricevere assistenza da altre persone al di fuori dall’ organizzazione.


Sicurezza

Norme generali di sicurezza. L'organizzatore può impedire ad una persona di continuare se giudica che a causa di stanchezza o altre motivazioni le capacità fisiche e mentali sono tali da compromettere la sua sicurezza.


Giudice Gara e ulteriori norme regolamentari

Si faccia riferimento al regolamento nazionale Swimrun CSEN.


Immagini e diritti cinematografici

I partecipanti danno all'organizzazione il diritto di utilizzare immagini e materiale filmato durante la prova, di utilizzare gratuitamente i diritti di marketing, materiale per la stampa, internet, televisione e cinema. Tutte le immagini e i diritti dell'evento sono riservati. Ogni uso commerciale non autorizzato delle immagini sarà legalmente perseguito.


Accettazione delle regole

Facendo richiesta di iscrizione ogni atleta accetta totalmente le regole descritte. L’iscrizione allo SWIMRUN del Bilancino e la conseguente partecipazione alla gara comportano l’accettazione del presente regolamento e delle modifiche eventualmente apportate. L’iscrizione del partecipante esonera gli organizzatori da ogni responsabilità, sia civile sia penale, per danni a persone e/o cose da lui causati o a lui derivati. Per quanto non riportato nel regolamento valgono i regolamenti di gara e le decisioni degli ufficiali di gara.


ASSISTENZA IN ACQUA

In tutte le frazioni di Nuoto, sono previste imbarcazioni con addetti al Salvamento a bordo e/o canoe e/o SUP a seguito per l’assistenza agli atleti. I punti d’ingresso e d’uscita dall’acqua saranno indicati e ben visibili. Le imbarcazioni seguono via via, a giusta distanza, gli atleti nelle varie frazioni di Nuoto; possono anche fungere da indicatori direzionale per facilitare i partecipanti a mantenere la giusta direzione.